Marche dei robot aspirapolvere

Robot aspirapolvere iRobotRobot aspirapolvere Neato RoboticsRobot aspirapolvere iLife Robot aspirapolvere Xiaomi

Nel 2002 l’azienda americana iRobot commercializza il primo robot aspirapolvere della storia, riscontrando fin da subito un grande successo con un aumento esponenziale delle vendite. Si tratta del primo modello della lunga serie dei robot Roomba che tuttora detengono il primato sul mercato, con oltre 13 milioni di apparecchi venduti nel mondo (dati iRobot 2018) e in continua crescita grazie alle loro ottime prestazioni e alla grande qualità costruttiva, facendo diventare così iRobot il marchio leader sul mercato.

Attualmente gli aspirapolvere automatici stanno sempre più conquistando il mercato grazie al grande beneficio che questi apparecchi ti danno nel gestire le pulizie quotidiane dei pavimenti al posto tuo. Grazie alla crescente popolarità di questi apparecchi tecnologici, sono nate nuove aziende specializzate nel campo della robotica e le grandi aziende tecnologiche esistenti hanno colto l’occasione investendo ingenti somme di denaro nello sviluppo dei robot sempre più performanti e alla portata di tutti.

Così al giorno d’oggi troviamo tantissime marche di robot in circolazione, che vanno da quelle più conosciute per la grande qualità dei loro robot, come iRobot e Neato Robotics, fino alle aziende cinesi che hanno conquistato il mercato grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo dei loro apparecchi (i più noti sono Ecovacs Robotics, iLife e il Xiaomi, conosciuto soprattutto nel mondo della telefonia). Troviamo inoltre marche di grandi aziende note, come Ariete, Samsung e LG che hanno brevettato i propri robot domestici senza riuscire però a competere con i brand del settore nominati prima.

Ti serve aiuto? Scrivici e noi ti risponderemo entro 24 ore!

Leave a reply

Logo