Xiaomi

Robot aspirapolvere Xiaomi

L’azienda cinese Xiaomi, approdata da poco in Italia, è attualmente il quarto brand tecnologico più famoso al mondo dove lavorano più di 15 mila persone tra cui impiegati, specialisti e ingegneri sparsi per il mondo. L’azienda è diventata famosa soprattutto grazie ai suoi smartphone che hanno rapidamente conquistato il mercato mondiale. Merito del loro eccezionale rapporto qualità/prezzo che ha permesso al marchio di sconfiggere la concorrenza dei più noti brand di settore.

Dopo gli smartphone, Xiaomi decide di espandere la propria offerta e inizia a produrre e commercializzare altri dispositivi e accessori hi-tech indispensabili per la nostra vita di tutti i giorni. Compaiono così televisori, droni, fotocamere… e una serie di apparecchiature di domotica all’avanguardia per rendere la tua casa smart, tra cui gli immancabili robot domestici per la pulizia della nostra casa. Tutti questi apparecchi marchiati Xiaomi hanno la caratteristica comune di possedere delle prestazioni e la qualità paragonabili in certi casi ai noti top di gamma pur costando poco, in certi casi addirittura quasi la metà.

I robot domestici rispecchiano appieno questa realtà in quanto i robot aspirapolvere Xiaomi, tra cui il modello Xiaomi Mi Robot, il Roborock s50 e il Roborock 6 sono considerati i migliori sul mercato per il rapporto qualità/prezzo e sono paragonabili quasi ai top di gamma di altri concorrenti noti, tutto questo con un prezzo quasi dimezzato. Sono in pratica costruiti con materiali di qualità per poter durare a lungo e possiedono delle prestazioni pulenti all’avanguardia frutto delle ultime ricerche nel campo della robotica e dell’informatica.

Come fa Xiaomi a garantire prezzi competitivi mantenendo allo stesso tempo un’alta qualità dei suoi prodotti?

La risposta la troviamo nella mission aziendale, che ha come l’obiettivo sviluppare prodotti tecnologici innovativi e indispensabili per nostra vita quotidiana e portarli nelle case del maggior numero di persone. Questo è reso possibile dalla politica adottata dal brand che si basa sull’efficienza e sul risparmio che coinvolge tutto il processo che va dalla produzione fino alla vendita dei prodotti.

Per esempio, l’azienda produce da sé quasi tutti i componenti, così non li deve acquistare a prezzi maggiorati. Inoltre tutte le sedi di ricerca e produzione stanno in Asia dove la manodopera, i materiali e le infrastrutture costano meno. Infine Xiaomi investe poco nel marketing (alcuni brand noti spendono fino a metà del proprio budget) e fino a poco fa vendeva i propri prodotti esclusivamente online senza la presenza degli store fisici.

Tutto ciò permette al brand di tenere i prezzi bassi, vicini ai costi di produzione senza influire sulla qualità dei prodotti. Il motivo per cui questi robot aspirapolvere cinesi sono così apprezzati dai consumatori.

Recensioni

La serie dei robot Xiaomi non è molto ampia, ma la scarsa scelta dei modelli viene ripagata dalle loro eccezionali caratteristiche per un prezzo davvero imbattibile. Il nostro team ha testato e valutato i tre modelli degli aspirapolvere automatici per proporvi di seguito le recensioni dettagliate e aiutarti così nella scelta del tuo robot.

Un po’ di storia

L’azienda cinese Xiaomi viene fondata nel 2010 a Pechino da Lei Jun e da sei suoi collaboratori con l’obiettivo di creare dei dispositivi elettronici innovativi e di ottima qualità a prezzi estremamente competitivi per portare così l’alta tecnologia nella nostra vita quotidiana senza farci spendere grosse cifre. Il sogno del fondatore si concretizza in realtà e Xiaomi diventa al giorno d’oggi il quarto brand tecnologico più famoso al mondo.

La compagnia si concentra inizialmente sul mercato degli smartphone e nel 2011 esce il primo modello della lunga serie “Mi” che ottiene fin da subito un grande successo sul mercato. Tutto questo per merito al suo prezzo estremamente competitivo degli smartphone, dotati di caratteristiche equiparabili ad un top di gamma per un costo quasi dimezzato.

Successivamente, nel corso degli anni, Xiaomi amplia la propria offerta sul mercato tanto che al giorno d’oggi troviamo non solo telefoni, ma anche tutta una serie di prodotti di elettronica che spaziano dai tablet, fotocamere, droni, fino ad arrivare ai dispositivi per rendere la tua casa smart. In quest’ultima categoria troviamo i robot aspirapolvere.

back to menu ↑

Robot aspirapolvere Xiaomi

I robot aspirapolvere Xiaomi compaiono per la prima volta sul mercato nel 2016, in seguito alla fusione avvenuta del noto brand con una innovativa startup di robotica cinese Roborock. Nasce così il primo modello Xiaomi Mi Robot che nel giro di appena un anno diventa uno dei robot più venduti al mondo insieme ai due suoi successori; il modello Roborock S5 e il Roborock S6.

Quello che contraddistingue i robot Xiaomi dai suoi concorrenti è l’eccellente rapporto qualità/prezzo che accomuna tutti i prodotti di questo marchio. Infatti questi aspirapolvere automatici sono dotati di prestazioni e caratteristiche che non hanno nulla da invidiare ai top di gamma dei suoi concorrenti e questo nonostante il loro modico prezzo.

Attualmente Xiaomi offre sul mercato tre modelli di robot domestici: i robot aspirapolvere Xiaomi Mi che svolgono unicamente la funzione di aspirare la polvere e lo sporco dai tuoi pavimenti e i recenti modelli Roborock S5 e S6 che, oltre ad aspirare lo sporco, sono dotati anche di un panno e di un serbatoio ad acqua per lavare i pavimenti. Sono in grado quindi di aspirare e lavare allo stesso tempo con il vantaggio di ottenere così una pulizia completa.

back to menu ↑

Prezzi

Come detto prima, i prezzi dei robot Xiaomi sono estremamente competitivi e adatti veramente a chiunque. Si parte da poco più di €300 per il modello base Xiaomi Mi, fino ad arrivare ai €400 e €520 per i modelli più avanzati Roborock S5 e S6.

back to menu ↑

Assistenza

Il brand è ufficialmente approdato in Italia il 24 maggio 2018 con l’apertura dei primi negozi in alcune grandi città italiane. Questo ha reso possibile la creazione di un di un servizio di assistenza operante in Italia che prima non esisteva.

Xiaomi attualmente offre un’eccellente servizio di assistenza online sul territorio nazionale dove hai la possibilità di poter contattare lo staff tecnico mediante un numero verde oppure attraverso la chat. Per gli acquisti effettuati sul portale Amazon (o negozi terzi), potrai inoltre recarti fisicamente presso negozi abilitati per ricevere un’assistenza diretta (accedi alla pagina ufficiale attraverso il link che trovi sotto).

Assistenza telefonica: 800 690 921 (Lunedì – Venerdì 9:00 – 20:00 
Sabato 9:00 – 18:00

Assistenza via chat: andare sulla pagina ufficiale dedicata

Ti serve aiuto? Scrivici e noi ti risponderemo entro 24 ore!

Leave a reply

Logo